Category Archives: Compiti classe seconda

MA-TE leggi?

Su questo blog, ogni anno, inserisco alcune proposte di lettura. Le chiamo proposte, perché ciascuno può scegliere un libro che vuole tra quelli che vi propongo, ma è un’attività obbligatoria, che tutti dovete fare e che sarà valutata.

Cercherò di spiegami bene, anche se questo significherà fare un articolo lungo lungo.

In sostanza, è tutto molto semplice: ciascuno di voi dovrà leggere un libro entro la fine del primo quadrimestre (31 gennaio 2018) e farne una piccola recensione per questo blog (da pubblicare entro il 30 aprile 2018).

Vediamo i particolari.

Come scegliere il libro

Dovrete scegliere un libro tra quelli proposti nella categoria Libri classe prima.

Per scegliere quale libro leggere, dovete leggere le recensioni scritte dai vostri compagni degli anni precedenti. Cliccando su ciascun titolo si aprirà l’articolo relativo a quel libro. Nell’articolo trovate alcune righe scritte da me e alcune recensioni scritte da altri alunni delle vostra età che hano letto il libro prima di voi. Ponete attenzione alla lunghezza del libro, al genere, a coloro ai quali i vostri coetaei hanno consigliato la lettura del libro e poi… decidetevi!

Che cosa deve contenere la recensione

La recensione dovrà contenere:

  • una breve descrizione della trama o della struttura del libro;
  • un commento motivato (ti è piaciuto il libro? perché?);
  • un consiglio motivato (a chi consiglieresti la lettura del libro? perché?).

Che cosa verrà valutato della recensione

Nella valutazione della recensione verranno considerati:

  • la puntualità nella consegna;
  • l’uso di un linguaggio adatto al blog;
  • la pubblicazione nel blog al posto giusto;
  • la correttezza ortografica, grammaticale e sintattica;
  • la presenza della trama o della struttura del libro;
  • la presenza di un tuo commento relativo al libro (ti è piaciuto? perché?);
  • la presenza di un tuo consiglio motivato.

Compiti per l’estate 2017

Attenzione: libri e quaderni per l’anno prossimo

I libri di testo che abbiamo usato quest’anno ci serviranno anche all’inizio dell’anno prossimo. Per favore, non liberartene!
Se non hai terminato il quaderno di aritmetica, di geometria o di scienze, tienilo pure per l’anno prossimo.

Lettura

Leggi e recensisci uno dei 9 testi per la classe terza che trovi elencati su questo blog, sotto la categoria libri per la classe terza.
Ricordati di sceglierlo con attenzione, leggendo bene la presentazione dell’insegnante e i commenti dei ragazzi.
Le istruzioni su come scrivere la recensione sono contenute nell’articolo MA-TE leggi?

GeoGebra

Costruisci 5 files con GeoGebra seguendo le istruzioni date nell’articolo Omotetia per le vacanze. Rispondi alle domande contenute nell’articolo (o direttamente nei files, oppure sul quaderno).

Aritmetica

Sul libro Aritmetica 2:

  • a pagina A223 fai gli esercizi dal 7 al 9, eseguendo le divisioni;
  • a pagina A224 fai gli esercizi dal 27 al 29 eseguendo le divisioni;
  • a pagina A224 fai gli esercizi 34 e 35;
  • a pagina A224 fai gli esercizi dal 36 al 38 eseguendo le divisioni;
  • a pagina A230 fai tutti gli esercizi;
  • a pagina A235 fai gli esercizi dal 36 al 48;
  • a pagina A235 fai gli esercizi dal 49 al 51;
  • a pagina A238 fai il cruciverba;
  • a pagina A262 fai gli esercizi dal 99 al 105.

Geometria

Sul libro Geometria 2:

  • a pagina 213 fai tutti gli esercizi;
  • a pagina 219 fai gli esercizi numero 1 e 4;
  • a pagina 220 fai gli esercizi dal 10 al 14;
  • a pagina G224 fai gli esercisi numero 95, 96, 100, 101 e 102;
  • a pagina 229 fai il cruciverba;
  • a pagina G230 fai tutti gli esercizi;
  • a pagina G236 fai gli esercizi numero 22, 23 e 24;
  • a pagina G241 fai gli esercizi 95, 96 e 97;
  • a pagina G244 fai il cruciverba;
  • a pagina G245 fai tutti gli esercizi;
  • a pagina G253 fai gli esercizi 103, 104, 105, 107 e 108
  • a pagina G256 fai il cruciverba (l’1 verticale ti dico io che è TALETE).

Scienze

Guarda con attenzione i seguenti video, il primo molto breve, il secondo ben più lungo…

DNA, RNA e proteine

Ulisse, il piacere della scoperta. Le sorpese del DNA

Nell’articolo Video a proposito di DNA ne trovi proposti altri, in Inglese. Guardane almeno due a tua scelta anche di quelli, sempre con tanta tanta attenzione.

 

Compiti per il 22 maggio 2017- seconda C

Nell’ultima lezione di aritmetica abbiamo imparato come costruire segmenti aventi per lunghezza la radice quadrata di 2, di 3 e di tutti i numeri naturali.

Questi segmenti possono venir riportati sulla retta numerica (come abbiamo fatto in classe) o costruiti “uno attorno all’altro”, a formare una spirale: si parte da un triagolo rettangolo isoscele e si procede come ho accenntato in classe, disegnando così una figura che prende il nome di spirale di Teodoro.

Se la spiegazione in classe non è stata abbastanza chiara, o se vuoi approfondire l’argomento, ecco alcuni link che puoi consultare:

In questi link, non vengono date istruzioni precise a proposito di quali strumenti di GeoGebra utilizzare, ma solo riguardanti la costruzione geometrica: se sei in difficoltà, mandami un messaggio di posta elettronica, e ti invierò un videotutorial con le istruzioni precise.

Per il 22 maggio 2017 mi aspetto di ricevere (per posta elettronica o su una chiavetta usb) un tuo file, dove la spirale sia costruita almeno fino al segmento di lunghezza radicequadrata di 17.

Ecco alcuni dei disegni dei miei alunni di qualche anni fa:

Spirale di Massimiliano

Massimiliano, Geogebra, spirale di Teodoro

Spirale di Gaia

Gaia, Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Francesca

Francesca, Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Davide

Davide, Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Riccardo

Riccardo, Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Irene ed Elisa

Irene ed Elisa, Geogebra, spirale di Teodoro

Spirale di Martina

Martina, Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Leonardo L.

Leonardo L., Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Andrea M.

Andrea M., Geogebra, Spirale di Teodoro

Spirale di Andrea

Andrea D.M., Geogebra, spirale di Teodoro

Spirale di Aurora e Matilde

Aurora e Matilde, Geogebra, Spirale di Teodoro


La seguente immagine non è di un alunno, ma di una collega: grazie a Daniela Molinari, che i miei studenti conoscono già per le sue recensioni su amolamatematica.it.
Daniela ha lasciato tutti gli elementi della costruzione e ha colorato nello stesso modo tutti i triangoli. A mio parere l’effetto è quello di lasciare che siano evidenti (dalla costruzione, appunto) le proprietà della figura e di dare un’immagine complessiva della spirale, piuttosto che dei suoi singoli spicchi.

Spirale di Teodoro di Cirene; Daniela Molinari; Geogebra.

Daniela Molinari, Geogebra, spirale di Teodoro

 

 

 

 

Compiti per il 12 aprile – seconda C

Guarda con attenzione i seguenti video:

Radice di due e i numeri irrazionali: vediamoli nella realtà (di Ornella Robutti)

Come nascono i numeri irrazionali (di Daniela Valenti)

Se ti interessa, puoi anche riguardare il cartone animato che abbiamo guardato in classe, andando sul sito Pitagora box.

Se poi hai ancora del tempo da dedicare alla radice di due e vuoi scoprire alcune curiosità che la riguardano, guarda anche questi video:

Storia e destino della radice quadrata di due (Benoît Rittaud)

Se la radice di due ti appassiona, puoi guardare anche questi video:
Root 2 – numberfilie

The square root of two: why it matters

What was up with Pythagoras?

Compiti per il 30 gennaio 2017, classe 2ª C

Osserva con attenzione il seguente esempio:

Ricopia ora sul quaderno il seguente esercizio, completando le didascalie.

Ricopia ora sul quaderno il seguente esercizio, completando sia i disegni che le didascalie.

Ora da solo cerca di disegnare un intero comodo e di rappresentare su di esso i seguenti quesiti, per trovarne la risposta, come abbiamo fatto qui sopra:

  • a che parte dell’intero corrisponde 1/6 di 1/4 dell’intero?
  • a che parte dell’intero corrispondono i 2/3 di 1/5 dell’intero?
  • a che parte dell’intero corrispondono i 3/4 di 1/2 dell’intero?
  • a che parte dell’intero corrisponde 1/5 di 1/3 dell’intero?

 

 

 

Compiti per il 16 gennaio 2017, classe 2ª C

Come abbiamo fatto in classe, trova un intero comodo e rappresenta su di esso le seguenti somme:

  • 3/8 + 3/12
  • 1/10 + 4/15
  • 5/14 + 1/4
  • 1/3 + 2/5

Se non ti ricordi o ti sembra di non aver capito bene come fare, puoi guardare questi video.

Compiti per il 20 gennaio 2017, classe 2ª C

Seguendo lo schema scritto qul quaderno e sotto riportato, scrivi la relazione dell’esperimento di scienze effettuato in classe il 23 dicembre scorso.

  1. Luogo preciso, data, ora.
  2. Materiali e strumenti utilizzati, con foto o disegno.
  3. Istruzioni ricevute.
  4. Procedimento seguito.
  5. Osservazioni effettuate (con i cinque sensi o con strumenti particolari); puoi aiutarti con foto o disegni.

Ricordati che ritirerò i quaderni e valuterò le relazioni di ciascuno.

Compiti per l’11 gennaio 2017, classe 2ª C

Ricopia sul quaderno le figure disegnate sul secondo volume del libro di geometria alle seguenti pagine:

  • pagina G90, figure dell’esercizio numero 3;
  • pagina G219, figure degli esercizi numero 1 e 4;
  • pagina G214 figure degli esercizi numero 1, 2, 3 e 4;
  • pagina G215, figure degli esercizi numero 5, 6, 7 e 8.

Di ciascuna figura disegnata sul tuo quaderno, misura l’area in centimetri quadrati, come abbiamo fatto in classe.

Compiti per il 23 dicembre 2016, classe 2ª C

Organizzandovi nei gruppi (hai scritto sul quaderno il nome dei tuoi compagni di gruppo) portate a scuola:

  • aceto di vino (ne bastano circa 200 ml);
  • bicarbonato (ne bastano un paio di cucchiai);
  • una bottiglietta di plastica vuota e pulita;
  • un cucchiaino;
  • un palloncino (l’imboccatura del palloncino deve potersi infilare nel collo della bottiglietta).

Compiti per il 21 dicembre 2016, classe 2ª C

Osserva la figura.
I segmenti AB, AC, AD, AE sono tutti uguali.
In particolare, se usiamo come unità di misura il lato di un quadretto, sono tutti lunghi 5.

Osserva bene come sono posti i loro estremi rispetto agli incroci dei quadretti.
Riproduci la figura sul tuo quaderno, rispettando gli incroci con i quadretti.

Rombi

Riesci a disegnare un rombo che abbia uno dei lati messo (rispetto ai quadretti) come AB, ossia orizzontale e lungo 5?
Uno solo o anche di più?
Disegna tutti i rombi che riesci, diversi tra loro, con un lato messo come il segmento AB.

Riesci a disegnare un rombo che abbia uno dei lati messo (rispetto ai quadretti) come AC, ossia verticale e lungo 5?
Uno solo o anche di più?
Disegna tutti i rombi che riesci, diversi tra loro, con un lato messo come il segmento AC.

Riesci a disegnare un rombo che abbia uno dei lati messo (rispetto ai quadretti) come AD, ossia con coefficiente angolare sx3 giù4 e lungo 5?
Uno solo o anche di più?
Disegna tutti i rombi che riesci, diversi tra loro, con un lato messo come il segmento AD.

Riesci a disegnare un rombo che abbia uno dei lati messo (rispetto ai quadretti) come AE, ossia con coefficiente angolare sx4 giù3 e lungo 5?
Uno solo o anche di più?
Disegna tutti i rombi che riesci, diversi tra loro, con un lato messo come il segmento AE.

 

 

 

 

 

 

Compiti per il 1 dicembre 2016, classe 2ª C

Frazioni equivalenti

Ti propongo ancora due giochini on-line sulle frazioni equivalenti; poi torneremo a fare le persone serie.

Divertiti… almeno una mezz’oretta (meglio se giochi per tre giorni 10 minuti al giorno). Se ti appassioni, giocare più a lungo non ti farà male, ma abbi l’accortezza di non stare seduto troppo tempo davanti al computer o con il cellulare in mano. Interrompi il gioco ogni tanto e riprendilo dopo aver sgranchito la schiena e il collo ed aver riposato gli occhi.

MotoGP delle frazioni

Il poker delle frazioni

Se vuoi, puoi anche giocare ancora con quello dell’altra volta:

Colpisci le frazioni ridotte ai minimi termini

 

 

 

 

 

 

Compiti per il 28 novembre 2016, classe 2ª C

Frazioni equivalenti

Ti propongo un giochino on-line sulle frazioni equivalenti, in particolare sulla riduzione di una frazione ai minimi termini.

Divertiti… almeno una mezz’oretta (meglio se giochi per tre giorni 10 minuti al giorno). Se ti appassioni, giocare più a lungo non ti farà male, ma abbi l’accortezza di non stare seduto troppo tempo davanti al computer o con il cellulare in mano. Interrompi il gioco ogni tanto e riprendilo dopo aver sgranchito la schiena e il collo ed aver riposato gli occhi.

Colpisci le frazioni ridotte ai minimi termini

 

 

 

 

 

 

Compiti per il 24 novembre 2016, classe 2ª C

Frazioni equivalenti

Ti propongo due giochini on-line sulle frazioni equivalenti.

Prima studia bene quanto abbiamo scritto sul quaderno e ripensa agli esempi fatti: questo ti permetterà di ricordarti bene come fare a riconoscere quando due frazioni sono equivalenti.

Poi divertiti… almeno una mezz’oretta (meglio se giochi per tre giorni 10 minuti al giorno). Se ti appassioni, giocare più a lungo non ti farà male, ma abbi l’accortezza di non stare seduto troppo tempo davanti al computer o con il cellulare in mano. Interrompi il gioco ogni tanto e riprendilo dopo aver sgranchito la schiena e il collo ed aver riposato gli occhi.

Quiz sulle frazioni equivalenti

Pac-man delle frazioni equivalenti

 

 

 

 

 

Compiti per il 18 novembre 2016, classe 2ª C

Struttura degli elementi chimici

Allenati con il sito Build an atom sulla struttura dell’atomo, il numero di massa, il numero atomico e la carica complesiva dell’atomo.

Se hai difficoltà, guarda gli appunti sul quaderno, riguarda le videolezioni proposte per le scorse volte, rileggi le pagine sul libro dedicate a questi argomenti.

Tieni presente che venerdì 18 sarai interrogato proprio attraverso questi “giochi” su questi argomenti.

 

 

 

Compiti per il 16 novembre 2016, classe 2ª C

Rotazioni

Con riga, compasso e goniometro, sul foglio che ti è stato consegnato dall’insegnante, disegna l’immagine ruotata di 70°, in senso orario.

Se non ti è ancora chiaro come usare il compasso e il goniometro, forse questo video potrebbe aiutarti.

Compiti per il 10 novembre 2016, classe 2ª C

Frazioni equivalenti

Ricopia sul quaderno questa figura (fai corrispondere ad ogni quadretto, un quadretto del tuo quaderno). Sono stati colorati di rosso 15 quadratini su 100, quindi la parte rossa rappresenta i 15/100 (quindici centesimi) del quadrato iniziale. Riesci a suddividere il quadrato grande in un altro numero di parti uguali, in modo da dire quali altre frazioni possono essere rappresentate dalla stessa parte rossa? Ricopia sul quaderno questa figura (fai corrispondere ad ogni quadretto, un quadretto del tuo quaderno). Sono stati colorati di verde 30 quadratini su 100, quindi la parte verde rappresenta i 30/100 (quindici centesimi) del quadrato iniziale. Riesci a suddividere il quadrato grande in un altro numero di parti uguali, in modo da dire quali altre frazioni possono essere rappresentate dalla stessa parte verde?

Compiti per il 9 novembre 2016, classe 2ª C

Rotazioni

Costruisci un file con GeoGebra in cui si veda un poligono (a tuo piacimento), ruotare di un angolo variabile α, di un angolo triplo di α e di un angolo ampio 5 volte α.

Per farlo, puoi cercre di ricordarti quanto abbiamo visto in classe venerdì 4 novembre, oppure guardare il seguente videotutorial.

Una volta costruito il file, modifica l’angolo o sposta il centro di rotazione per poter rispondere, sul quaderno, alle seguenti domande:

  1. Per quali valori dell’ampiezza dell’angolo α il poligono e le sue tre immagini ruotate sono tutti sovrapposti?
  2. Ci sono dei valori dell’ampiezza dell’angolo α per i quali le tre immagini del poligono sono tra loro sovrapposte senza essere sovrapposte al poligono originale? Quali?
  3. Ci sono dei valori dell’ampiezza dell’angolo α per i quali due delle tre immagini del poligono sono tra loro sovrapposte senza essere sovrapposte al poligono originale? Quali?
  4. Che cosa succede se sposti il centro di rotazione fino a farlo coincidere con uno dei vertici del poligono originale?
  5. Che cosa succede se sposti il centro di rotazione fino a farlo diventare interno al poligono originale?

Compiti per l’11 novembre 2016, classe 2ª C

Struttura degli elementi chimici

Ti propongo due siti, molto semplici (anche un po’ infantili, forse) per allenarti sulla struttura dell’atomo.

Tieni presente che, in entrambi i casi, puoi lavorare soprattutto con atomi “piccolini” (scoprirai da solo, per tentativi, che cosa intendo).

Qual è esattamente il compito? Provare, divertirti, sfidarti…

Dedica almeno 10 minuti al primo sito e almeno 10 minuti al secondo. Se ti appassionano, puoi tornarci e giocare ancora un po’. Se volete, potete sfidarvi tra voi!

Costruisci l’atomo

Build an atom

 

 

Compiti per il 4 novembre 2016, classe 2ª C

La tavola periodica degli elementi

Cliccando sull’immagine qui sotto riportata, vi si apre un link al sito P-table, che vi fornisce una tavola periodica degli elementi interattiva.
Si tratta della tavola che abbiamo visto ed utilizzato durante la lezione di venerdì 28 ottobre in classe.
Una volta entrati nel sito, in alto a destra potete scegliere la lingua e altre opzioni; in alto a sinistra potete selezionalre la modalità di visualizzazione della tavola: wikipedia, proprietà, orbitale, isotopi, compounds. In ciascuna di queste modalità, cliccando sulla casella corrispondente ad un elemento chimico potete imparare molte cose e soddisfare eventuali vostr curiosità.

In particolare io vi chiedo di rispondere alle seguenti domande (in forma scritta, con risposte complete, ossia che riprendano la domanda).

  1. Facendo attenzione alle lettere (maiuscole e minuscole), scrivi il simbolo chimico dei seguenti elementi: fluoro, ferro, francio, flerovio, fermio, polonio, fosforo, piombo, platino, palladio, plutonio, promezio, praseodimio.
  2. Facendo attenzione alle lettere (maiuscole e minuscole), scrivi il nume degli elementi chimici indicati con i seguenti simboli: C, Cl, Ca, Cr, Co, Cu, Cd, Cs, Ce, Cm.
  3. Quanti isotopi di carbonio esistono? Per ciascuno di essi, come abbiamo fatto in classe sul quaderno, scrivi il numero atomico (ossia il numero di protoni presenti nel nucleo di ciascuno dei suoi atomi) e il numero di massa (ossia la somma tra il numero di protoni e il numero di neutroni presenti nel nucleo di ciascuno di essi).
  4. Quanti isotopi di ossigeno esistono? Per ciascuno di essi, come abbiamo fatto in classe sul quaderno, scrivi il numero atomico (ossia il numero di protoni presenti nel nucleo di ciascuno dei suoi atomi) e il numero di massa (ossia la somma tra il numero di protoni e il numero di neutroni presenti nel nucleo di ciascuno di essi).

tavola periodica

Per saperne di più (facoltativo)

Un video e una lezione per ogni elemento della tavola periodica

Cliccando sull’immagine qui sotto riportata, vi si aprirà una tavola periodica che vi dà modo, cliccando sulla casella corrispondente a ciascun elemento, di visualizzare una video-lezione per ciascun elemento della tavola periodica. Si tratta di lezioni in inglese, pensate per studenti della scuola superiore, ma in genere abbastanza accattivanti. Alcune hanno i sottotitoli in inglese, altre anche in italiano (non con una traduzione automatica), quindi direi veramente accessibili anche a voi.

Siate curiosi!

periodic videos